Congregatio Jesu

Vai ai contenuti

Menu principale:

Vita Dipinta

Mary Ward


La Vita Dipinta è una collezione di 50 quadri che narrano molti eventi notevoli della storia di Mary Ward. Essi si trovano nella Sala Mary Ward della Casa della Congregatio Jesu di Augsburg in Germania.

La raccolta probabilmente fu realizzata nella regione tra le Fiandre e il Tirolo. Inducono a questa supposizione il tipo di costumi e la somiglianza con le tavolette votive tipiche dei santuari di quella zona.

La grande maggioranza dei quadri risale alla seconda metà del XVII secolo.

L’iniziativa di far eseguire la Vita Dipinta si deve alle prime Compagne di Mary Ward, ma sicuramente se ne occupò anche la generazione successiva. I quadri provano che queste donne avevano compreso la persona e il compito della Fondatrice e che si sentivano responsabili della sua opera.

Secondo il parere degli esperti, richiesti di un giudizio critico, sono almeno cinque i pittori che hanno lavorato alla Vita Dipinta, ma non ci viene indicato da nessuna fonte chi essi fossero e dove avessero operato. Il valore artistico delle tele non è di qualità eccellente. I quadri migliori sono quelli relativi all’infanzia e al periodo dei viaggi. In uno stesso quadro sono spesso rappresentati più episodi, come avveniva frequentemente nelle pitture del XVII secolo.

Le didascalie, che accompagnano ogni quadro, si suppone che siano state inserite successivamente alla realizzazione dei quadri, alla fine del XVII secolo, e che l’autore sia Padre Tobias Lohner SJ, autore della prima biografia (1689) di Mary Ward in lingua tedesca.

Il ciclo inizia accennando alla prima parola di Mary Ward: “Gesù”.
         
Segue la preparazione alla chiamata del Signore, al compito che Egli intendeva          assegnarle e affidarle, cioè la nuova fondazione.
I temi più ricorrenti sono le ispirazioni di Dio, il Suo aiuto tante volte da lei
sperimentato, le grazie ricevute in situazioni difficili, i momenti di preghiera….
in definitiva quello che stava particolarmente a cuore a Mary Ward: trasmettere alla
Congregazione ciò che Dio le aveva donato e fatto conoscere. Si tratta di una biografia dello Spirito più che di una biografia strettamente storica.   




 

Torna ai contenuti | Torna al menu